Un tempo si vendeva il testo senza rilegatura

UN TEMPO IL “TESTO” VENIVA VENDUTO SENZA RILEGATURA:
questo spiega perché…
Era consuetudine per gli editori vendere solamente i fascicoli dell’opera fino all’ottocento circa. L’acquirente si recava in seguito dal rilegatore. Era un’operazione costosa e si tendeva a riciclare le copertine. Forse è anche per questo che, qualche volta, troviamo dei libri le cui pagine hanno poco margine: adattavano le pagine alla copertina.
Peccato che ciò ne diminuisca il valore.

Maria

Salvatore Viscuso, bibliomane patologico da sempre. Libraio antiquario e Perito del Tribunale di La Spezia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *