Quando rimaniamo soli in mezzo ai libri…

QUANDO RIMANIAMO SOLI IN MEZZO AI LIBRI…
Solo a scorrere i titoli lungo i corridoi, si ha l’impressione di cogliere l’essenza di molte vite.
E’ bello e struggente al contempo. Diventi sempre più consapevole di sapere ben poco, ma sei felice, perché sai di poter trovare milioni di motivi, teorie e pensieri, che ti spingono a rivedere ogni volta, la tua interpretazione della vita. Senti la fatica dello scrittore, le sue indecisioni, sia davanti alla virgola da aggiungere, sia nel trovare il coraggio di dire la scomoda verità.
Studiosi, folli, illuminati, rivoluzionari e innamorati delle cause più impensabili hanno affidato il loro messaggio più importante a queste pagine, con la speranza che giungesse a molti, arricchendoci tutti. Qualche volta, senza accorgercene, bisbigliamo: grazie.

Maria

Salvatore Viscuso, bibliomane patologico da sempre. Libraio antiquario e Perito del Tribunale di La Spezia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *