Il “Gioco del Ponte” di Pisa si avvicina! Molto materiale d’epoca con il 33% di sconto

     Come da tradizione, l’ultimo sabato di giugno (quest’anno il 24 giugno) si svolge il secolare Gioco del Ponte di Pisa. E’ un’imponente manifestazione storica rievocativa . Si assiste al corteo storico, con ben 709 figuranti e alla vera e propria battaglia sul Ponte di Mezzo tra le due fazioni ( Mezzogiorno e Tramontana) della città.  L’origine del gioco affonda le sue radici nella leggenda, grazie anche alla notevole storia di questa antica Repubblica Marinara. Come alcuni dei nostri lettori sapranno, abbiamo rilevato il materiale della ex libreria antiquaria di Pisa, Vallerini. Libreria che aveva già celebrato il suo centenario e gestita da un esponente della “Magistratura” del gioco, che è costituita dal Consiglio degli Anziani, Giudici, Generali e altre figure storiche che potrete trovare al seguente link: http://www.giocodelpontedipisa.it/   

Un gioco che viene preso molto sul serio dai Pisani, che sono fieri d’avere figli che vi partecipano. Il Comune di Pisa addirittura fornisce dei corsi gratuiti ai giovani per prepararli adeguatamente alla partecipazione. Potete solo immaginare quanto materiale abbiamo trovato sul Gioco del Ponte! Libri, stampe, attestati, documenti e molto altro. Per festeggiare simbolicamente assieme a voi, abbiamo deciso di praticare lo sconto del 33% su tutto ciò che riguarda il Gioco del Ponte!!! Abbonda anche, fra ciò che è in nostro possesso, moltissimo materiale sulla storia Pisana, i suoi figli eccelsi, i suoi scrittori, il suo territorio… Tutto ciò che un cultore di Pisa e dintorni possa desiderare. Purtroppo non siamo riusciti a catalogare molto di questo folto settore, ma potrete visionare tutto il materiale a La Spezia quando vorrete (basta una telefonata per la conferma dell’orario). Sarebbe bello se altre città custodissero e celebrassero la storia locale con tanta devozione e fierezza; i cittadini diverrebbero dei custodi migliori. 

Maria

Salvatore Viscuso, bibliomane patologico da sempre. Libraio antiquario e Perito del Tribunale di La Spezia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *